Il Primo Villaggio di Natale 2016

Villaggio di natale 4
C’è sempre un inizio, tutto da scoprire la sera del 6 novembre.
Un nuovo inizio, il Primo Villaggio di Natale.
Animalo anche tu, creiamo insieme l’inizio di una nuova tradizione.

 

Giardango si trasforma nel Primo Villaggio di Natale. Primo perché è grande, stellato, dorato, musicato e in una cornice piena di magia. Primo perché offre un’incredibile varietà d’idee regalo e di sorprese. Primo perché all’interno troverai un suo mercato, come ogni villaggio che si rispetti. Ci abbiamo messo tutta la nostra passione per renderlo davvero speciale e non diventerà mai secondo, ma rimarrà sempre il Primo e l’Originale.

I villaggi di Natale

L’ispirazione viene dal nord Europa, dove il periodo di Avvento è vissuto gioiosamente all’aperto, nonostante il gran freddo, nel bel mezzo di villaggi fantastici, spesso organizzati nella piazza principale di ogni paese, di fronte a maestose cattedrali.

Tra mille rivoli scintillanti ammantati di neve, su numerose bancarelle disposte le une di fianco alle altre vi si trova di tutto: delizie per la gola dolci e salate, annaffiate di caldo vino fruttato e tanti articoli a tema, spesso fatti a mano come espressioni dei talenti locali.

I villaggi di Natale del Nord si visitano, anzi si vivono con la famiglia e gli amici per ore intere, alla ricerca di momenti di festa e di prodotti che permettano di prolungare la gioia del Natale che arriva, magari ricreando un’atmosfera simile nelle proprie mura domestiche.

Il Primo Villaggio di Natale di Giardango

Giardango non ha certo la pretesa di arrivare a tanto, soprattutto al suo primo tentativo. Ha però dedicato un impegno molto serio per iniziare la tradizione di ospitare un bel villaggio di Natale nella sua serra, dedicandovi, già in questa prima edizione, degli spazi molto ampi e interamente allestiti allo scopo.

L’accesso attraverso un grande portale introduce a un percorso stellato, argentato e musicato che si snoda tra scaffali trasformati in casette innevate e piene di prodotti natalizi, organizzati secondo temi specifici (il presepe, le luci, l’albero, gli addobbi per l’albero, e così via). Le casette sono alternate da tavoloni e da isole a rappresentare dei mercatini, con prodotti in evidenza e convenienza. Il villaggio di Natale sarà arricchito da tante sorprese tra cui le frequenti visite di Mago Yoghi e di Babbo Natale e dalla presenza costante del team interno di Giardango, sempre prodigo di consigli e assistenza.

Il nome che è stato scelto e che rimarrà immutato in futuro: Il Primo Villaggio di Natale, vuole semplicemente rimarcare l’inizio di una tradizione. Non vi è alcuna presunzione, ma una certa ambizione di offrire qualcosa di bello ed entusiasmante ai visitatori, che possa crescere e migliorare nel tempo anche e soprattutto con i loro suggerimenti e la loro animazione.

Un piccolo tassello gioioso, dunque, allo splendido periodo di Avvento che stiamo per vivere in questo anno 2015.

No Comments

Post A Comment