fbpx

Giardinaggio Malnate

Sia come hobby che come professione, sono sempre più numerosi coloro che si dedicano al giardinaggio Malnate, un’attività entusiasmante, ma anche ricca di soddisfazioni se ben svolta.

Avviare e mantenere un giardino è una bella esperienza, che, pur non richiedendo un impegno eccessivo, certamente presuppone lavoro e dedizione.

Usando alcuni strumenti e tecniche base è possibile ottenere un giardino esteticamente bello con tutto il piacere di mangiare cibo sano e genuino.

Per farlo, ecco da che cosa dobbiamo partire.

  1. Seguiamo le indicazioni riportate sui prodotti

La prima regola del giardinaggio Malnate è la seguente: ogni tipo di pianta ha bisogno di cure specifiche.

Queste comprendono pulizia, potatura, pacciamatura e concimazione.

Per assolvere a tutti questi piccoli impegni abbiamo a disposizione le istruzioni riportate nelle etichette delle piante, dei semi, dei bulbi e, più in generale dei prodotti destinati alla cura del nostro verde.

  1. Facciamoci un’idea chiara di quello che vogliamo ottenere

Desideriamo che il nostro terreno sia prevalentemente ornamentale o che venga destinato ad frutteto? Vogliamo trascorrervi delle serate con amici al fresco in estate o vogliamo che assuma le sembianze di un piccolo o grande orto botanico?

È importante porsi queste domande, perché in base alle risposte dovremmo tenere conto di alcuni fattori, quali: esposizione solare, clima e temperatura.

La destinazione d’uso che vogliamo dare al nostro giardino orienterà la scelta delle piante più opportune da collocarvi.

  1. Valutiamo tempi e spazi che abbiamo a disposizione

E’ opportuno, prima di iniziare qualsiasi attività, valutare i tempi che possiamo realisticamente destinare al giardinaggio Malnate.

Certamente, se abbiamo a disposizione molto spazio, possiamo dar vita ad un bel prato inglese, ad esempio. Uno spazio più piccolo, invece, dovrà essere meglio gestito, soprattutto nella scelta degli alberi e delle piante.

  1. Valutiamo le condizioni del terreno

Il terreno è la culla delle nostre piante, ornamentali o da frutto che siano.

Andiamo a prepararlo eliminando i sassi, specialmente quelli di dimensioni maggiori, smuovendo la terra, rimuovendo l’erba e le eventuali erbe infestanti e girando la terra per facilitarne il drenaggio. Per migliorare il terreno, come ci insegnano le regole base del giardinaggio Malnate, è bene ripulire ad una profondità di 50 cm, aggiungendo materiale organico, come torba o compost.

  1. Pensiamo ad un buon impianto di irrigazione

A prescindere dalla scelta delle piante, è bene verificare che il nostro spazio verde possa godere sempre di acqua fresca.

A tale proposito sarà bene valutare la possibilità di optare per un buon sistema di irrigazione in grado di raggiungere tutte le piante.

Avere uno spazio da destinare al giardinaggio Malnate significa essere particolarmente fortunati: non esitiamo a metterci al lavoro.

Per farlo al meglio seguiamo pure queste facili indicazioni che potranno risultarci senz’altro utili ad iniziare a praticare questa bellissima attività.

giardinaggio per tutti

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.